La Corte di cassazione sul riconoscimento di un divorzio di natura privata pronunciato da un’istanza religiosa – Italian Court of Cassation on the recognition of a private divorce obtained before a religious court

Il riconoscimento della sentenza pronunciata dal Tribunale sciaraitico di Nablus (Palestina) sullo scioglimento del matrimonio, celebrato sempre in Palestina tra due coniugi aventi doppia nazionalità, italiana e giordana, al centro dell'attenzione della Corte di cassazione che, con ordinanza interlocutoria n. ...

In libreria il volume di Gabriella Carella “Fondamenti di diritto internazionale privato. Tra sovranità, cooperazione e diritti umani”

Una moltiplicazione di fonti, nel campo del diritto internazionale privato, che rende difficile a studiosi, operatori del diritto e studenti districarsi in quella che molto spesso appare come una giungla normativa. Intanto, però, proliferano le situazioni di applicazione di questa ...

Corte suprema Usa: no all’immunità assoluta per le organizzazioni internazionali – US Supreme Court: International Organizations do not have complete immunity

La Corte suprema degli Stati Uniti, con la sentenza depositata il 27 febbraio nel caso Jam v. International Finance Corporation (n. 17-1011, Jam e altri), ha affrontato la questione dell'immunità dalla giurisdizione delle organizzazioni internazionali. Per la Corte, un'organizzazione può essere citata ...

Competente il giudice italiano se l’attività della banca svizzera è diretta verso una risparmiatrice in Italia – Italian jurisdiction for the activity of a Swiss bank directed to a saver in Italy

Il giudice italiano è competente per le azioni di risarcimento del danno nei confronti di banche svizzere se il cliente-consumatore ha il domicilio in Italia. Le sezioni unite civili della Corte di cassazione, con ordinanza n. 6280 (6280), sono intervenute ...

Minori stranieri non accompagnati: la Cedu condanna Francia e Grecia – ECHR condemns France and Greece for degrading treatment of the unaccompanied foreign minors

Francia e Grecia condannate dalla Corte europea dei diritti dell'uomo per i trattamenti degradanti inflitti a minori stranieri non accompagnati. Con due diverse sentenze depositate il 28 febbraio, Strasburgo ha stabilito, nel caso Khan (ricorso n. 12267/16, AFFAIRE KHAN c. ...