31aa28otszl-_ac_us160_E’ in libreria il volume “Diritto internazionale” scritto dai docenti Dominique Carreau (Università di Paris I) e Fabrizio Marrella (Ca’ Foscari di Venezia), edito da Giuffrè. Il testo, indirizzato a studenti, studiosi del diritto internazionale e a operatori pratici, non soltanto affronta i temi del diritto internazionale contemporaneo, ma fornisce uno strumento di grande utilità agli operatori giuridici (magistrati, avvocati, notai, commercialisti) chiamati ad applicare sul piano interno il diritto internazionale. “Complice la globalizzazione – scrivono gli autori nella premessa – nelle migliori università del mondo si è capito che la ricerca e l’insegnamento specialistico del diritto internazionale svolgono una funzione fondamentale per una formazione degli studenti più adeguata al mondo contemporaneo”. D’altra parte, proprio grazie al diritto internazionale è possibile comprendere “le grandi sfide della nostra epoca”. In questa direzione, gli Autori affrontano, tra le altre, le questioni relative alla soggettività internazionale, all’attuazione del diritto internazionale e alla responsabilità internazionale. Grande spazio al tema dell’applicazione del diritto internazionale nell’ordinamento giuridico interno e ai procedimenti giurisdizionali, incluso l’arbitrato internazionale. Il volume, inoltre, affianca all’analisi teorica l’attuazione pratica, mettendo in risalto la giurisprudenza internazionale ed interna. La lettura e lo studio del testo sono poi agevolate dalle schede di sintesi riportate nelle pagine finali.

Qui l’indice completo del volume (indice)

Scritto in: diritto internazionale | in data: 26 ottobre 2016 |
Parole Chiave: // //

Restyling per il blog della Società italiana di diritto internazionale e di diritto dell’Unione europea (qui il sito del blog http://www.sidiblog.org/). Forte del consolidato successo e punto di riferimento per i più recenti sviluppi in materia, il blog della SIDI, con la nuova veste grafica, permetterà una migliore fruibilità da ogni dispositivo, con una maggiore facilità di navigazione. Resta ferma la finalità ossia la costituzione di uno spazio per discutere temi di attualità, con immediatezza ma senza rinunciare all’approfondimento nel campo del diritto internazionale pubblico, del diritto internazionale privato e dell’Unione europea, tenendo d’occhio l’incidenza sul diritto interno.

logoTra le novità, un nuovo servizio di newsletter per essere sempre aggiornati sui temi più rilevanti. In vista, poi, del Convegno annuale della Società dal titolo “La tutela della salute nel diritto internazionale ed europeo tra interessi globali e interessi particolari”, che si terrà a Parma il 9 e 10 giugno (maggiori informazioni sul sito della SIDI: qui l’indirizzo della Società http://www.sidi-isil.org/), sono disponibili sul blog della SIDI una serie di contributi sul tema. Nel sito è anche possibile reperire i quaderni del SIDIBLOG che sono scaricabili gratuitamente.

Scritto in: diritto internazionale, diritto internazionale privato, Unione europea | in data: 2 giugno 2016 |
Parole Chiave: //

“The Trasformation of Occupied Territory in International Law”: è il titolo della monografia di Andrea Carcano, professore a contratto preso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, appena pubblicata nella collana “Leiden Studies on the Frontiers of International Law”, che tratta in modo approfondito il tema dell’occupazione militare di carattere ‘trasformativo’, ossia delle occupazioni volte a modificare, con effetti potentialmente permanenti, il tessuto politico, economico e sociale di un determinato territorio. Un tema classico e al tempo stesso di grande attualità che vede al centro le questioni legate al rapporto fra Stati ‘imperialisti’ e Stati soggetti a colonizzazione o a sovranità limitata, tra Stati vincitori e vinti, tra Stati democratici e dittatoriali, nonché tra Stati indipendenti e ‘failed’ States. Un volume di sicuro interesse per giuristi, storici, e studiosi di relazioni internazionali, articolato in sei capitoli e accompagnato dalle prefazioni degli editori della collana e del professor Georges Abi-Saab.

Dopo un’analisi approfondita dei casi di occupazione trasformativa a partire dal XIX secolo, l’autore esamina la prassi in materia, anche con riguardo a vicende di grande attualità come l’occupazione dell’Iraq (2003-2005), e analizza le risposte del diritto internazionale, valutando l’adeguatezza delle norme di diritto internazionale umanitario e, più in generale, del  diritto internazionale applicabile a un’occupazione bellica. Di particolare interesse l’analisi del ruolo del Consiglio di sicurezza a fronte di processi di democratizzazione di un territorio occupato intrapresi da parte di uno o più Stati.

Per l’indice completo si veda il sito http://www.brill.com/products/book/transformation-occupied-territory-international-law#TOC_1.

51804

 

 

Scritto in: diritto internazionale | in data: 25 novembre 2015 |
Parole Chiave: //